palazzo sentorio

Premiazione Cavalieri del Commercio e Maestri Artigiani

Roma, Mercoledì 3 dicembre 2014, nell’Aula Giulio Cesare del Palazzo Sentorio, è stata celebrata la giornata dedicata al Commercio e all’Artigianato, per il riconoscimento della città a quanti si sono distinti per la loro attività.

Sono 28 gli artigiani e 27 i commercianti, che grazie al loro impegno nel dare lustro alle attività produttive romane, mantenendo vive le tradizioni e gli antichi mestieri, hanno ricevuto l’ambito premio dal Sindaco Ignazio Marino e dall’Assessore a Roma Produttiva, Marta Leonori.

I “Cavalieri del Commercio” e “I Maestri dell’Artigianato” sono iniziative promosse e volute da Roma Capitale, Assessorato a Roma Produttiva, con l’organizzazione di Zètema Progetto Cultura.

Tra i “Maestri dell’Artigianato” troviamo 1 tipografia, 1 laboratorio artigiano di paralumi, 3 sartorie, 2 laboratori per la lavorazione dei metalli, 1 tappezzeria, 1 oreficeria digitale, 1 laboratorio di quadri e cornici, 2 pasticcerie, 1 liutaio, un laboratorio di cappelli, una bottega di impagliatore, un’oreficeria, un laboratorio di decorazioni, 2 di marmisti, un laboratorio di restauro, uno di scultore, due carrozzerie, un laboratorio di calzature, uno di tappetti, due botteghe di barbieri.

Roma Capitale, per premiare i Maestri Artigiani, ha scelto il celebre simbolo di Roma e dei suoi Rioni, il Nasone. Il Nasone è la fontata di tanti romani e turisti che, ieri come oggi, non perdono occasione per abbeverarsi e ristorarsi tra piazze e vicoli della Città.

Alcuni degli artigiani premiati, sono associati al Progetto Botteghiamo, ideato dall’imprenditrice Simona Basili, che nel corso della celebrazione ha ricevuto un premio speciale, in quanto grazie alla sua tenacia, alla professionalità e alla passione, promuove con energia il progetto per salvaguardare e sostenere le tradizioni e gli artigiani della sua città.

Autore dell'articolo: Artigiano Di Bottega